Asparago Bianco di Bassano DOP

I turioni che possono fregiarsi della DOP Asparago bianco di Bassano devono essere di colore bianco, con sfumature leggermente rosate, ben formati, dritti, interi, con apice serrato. Al consumo i turioni non devono essere vuoti, né spaccati, né pelati, né spezzati. La bassa fibrosità, caratteristica qualitativa dell’Asparago bianco di Bassano, può de- terminare al momento del confezionamento, delle spaccature laterali dei turioni giustificate dalla sua notevole tenerezza; non sono ammessi i turioni con principi di lignificazione. Il profilo aromatico è caratterizzato da gradevoli note di erba appena tagliata e sapore dolce fruttato.