Chi siamo? Presentazione del gruppo di ricerca

Mi chiamo Flavia, e coordino il gruppo di ricerca di Biologia vegetale e Metabolomica del Dipartimento di Biotecnologie, Università di Verona.

Il laboratorio dove lavoro è piuttosto popolato: vi presento Stefania, Linda, Mauro, Alessandra, Martino, Stefano e Flavia-2, che mi accompagnano in questa avventura e che imparerete a conoscere attraverso gli articoli di questo blog.

Stefania è l’angelo custode del gruppo: gran camminatrice, ogni tanto “scompare” per qualche viaggio archeologico nei luoghi più sperduti del pianeta.

Linda è la salutista (del tipo “pastone di bacche di Goji e semi di Chia a colazione”): potrete ben immaginare che da quando è coinvolta in questo progetto questo suo tratto caratteristico non si è smorzato, anzi… insieme ci siamo inventate il concetto, scherzoso ma non troppo, di “macedonia terapeutica”: ve ne parleremo.

Mauro è motociclista, appassionato di fantasy e arti marziali, e della cara vecchia gloriosa 500 (mi riferisco alla macchina, naturalmente, quella originale…). Alessandra è cintura nera di judo e appassionata di sport acquatici e di cosplay (ovvero, si traveste da personaggi di cartoni e fumetti alle varie fiere del settore…).

Martino, anche lui fantasy-addicted, con una passione per i motori e le passeggiate in mountain-bike, Stefano, l’intellettuale-sportivo del gruppo (mens sana in corpore sano!), appassionato di libri, film e musica, ma solo di alta qualità. Flavia-2, siciliana importata in territorio veneto, gran passeggiate in montagna e al lago, ottima cuoca made-in-sud.

E io? Beh, fuori dal “Lab” sono una patita dell’e-book reader, odio il telefono cellulare ma sono email dipendente. D’estate, fatico come una pazza in mezzo all’adriatico a issare e ammainare, trascinata da un marito maniaco della vela.

Non mi considero una salutista: come moltissimi italiani, amo mangiare bene, e detesto le limitazioni alimentari. Devo tuttavia devo confessare che da quando sono coinvolta in questo progetto ho aggiunto molta più frutta e verdura alla mia dieta, che è diventata più “salutare”, ma anche decisamente più gustosa, colorata, profumata.

Vi anticipo alcuni dei contenuti che io e i miei collaboratori intendiamo postare su questo blog:

- in “Oggi si campiona!” vi racconteremo una giornata-tipo di raccolta e preparazione della frutta per le analisi di laboratorio;

- in “Alla fonte del colore…” vi racconteremo come le sostanze di cui ci occupiamo rendano la nostra vita piena di colore, ma vi sveleremo anche qualcosa sulle loro proprietà;

in “La macedonia e l’insalata terapeutica, ovvero, l’unione fa la forza” vi parleremo delle nostre idee e teorie sulle proprietà sinergiche di frutta e vegetali.

A prestissimo,

Flavia

Flavia Guzzo

Flavia Guzzo

Università di Verona

Professore associato, settore scientifico disciplinate BIO/01 (botanica generale), presso il Dipartimento di Biotecnologie, Università degli Studi di Verona, Strada le Grazie 15, Cà Vignal 1, 37134 Verona. Nell’ambito del progetto di ricerca “Caratterizzazione qualitativa dei principali prodotti ortofrutticoli veneti e del loro ambiente di produzione” mi sono occupata, con il mio gruppo di ricerca, delle analisi metabolomiche di kiwi, fragole, ciliegie, pesche e nettarine, mele, pere e noci.

Leggi altri articoli dell'autore